Merry Christmas everybody

25/12/07

Tanti auguri a tutti!!
Che questo Natale e l'anno venturo possano essere pieni di gioia, spensieratezza e amore!
E diciamo addio alle cuvve!!!!!!!!

Hark!!



Liam e Spongebob

21/12/07

La sua compagna Nicole Appleton (All Saints) lo definisce il miglior padre del mondo.
E il nostro soprammobile ha persino ammesso di amare la paternità e di pettinare i capelli del figlio Gene.
Ha detto: “I miei bambini hanno il miglior taglio di capelli al mondo, amico. Glieli faccio io ogni giorno. Il pettine è tuo amico. Penso di essere un padre perfetto. Mai avuto una babysitter o cose simili.” (Parole sue! -amico-)
Liam si è così immerso nel suo ruolo di padre che adesso Spongebob è uno tra i suoi show per bambini preferito.
Che dire.... come si fa a non amare quest'uomo?



P.S.: Ste, hai visto che belle virgolette che ho messo?

 Mela

10/12/07

Fuckin fuck

09/12/07

Eh sì, come sono fine.... è che dopo aver visto (e rivisto all'una di notte) ''Lord Don't Slow Me Down'', l'ultimo (e non il nuovo!) DVD degli Oasis, che han messo su internet con i sottotitoli in italiano solo (e grazie) a noi fans dello stivale, le prime parole che mi vengono in mente sono queste, santo cielo! D'altronde si sa che i Gallagher non hanno proprio una boccuccia di rosa...
Ma ora, ciancio alle bande!
Cosa posso dire se non... ''WOW!'' (che fa molto Windows Vista -perdono Sig. W3C- ma è l'unico termine adatto).
E non ci sono descrizioni da fare... è un documentario splendido, Cattelan incorporato (sì, c'è anche lui *gde*), che davvero fa capire cosa si prova ad essere un gruppo così importante e affiatato come lo sono loro... fa venire voglia di andare ad un loro concerto adesso, subito! MA purtroppo dovremo aspettare fino all'anno prossimo! (Spero non di più)
E Liam è...... *sbav* °¬°

Zilla

07/12/07

Pirlan capitolo 1

02/12/07

Perché ci sarà anche un capitolo due, ve l'assicuro!!

E questo dimostra quanto io abbia studiato oggi... sono le ore consecutive di connessione ad internet... sì, sono 11 ore, 36 minuti e 17 secondi! Anzi, stanno aumentando...


pimped

29/11/07

Nuova grafica per L'angolo idiota.... specifichiamo già da subito che è un template, preso su Deziner Folio (non si nota.....)
Merito mio è solo il piccolo logo in alto a sinistra.

From the Ritz to the Rubble

20/11/07

.... beh, il titolo è in tema!
Sia perché alla fine, sì, Genova è bella, ma Milano....! Sia perché è la canzone preferita mia e di Giò -alias The Haze Has Ascended- (e per gli intenditori il riferimento è assolutamente esplicito).
Giornata all'insegna delle Scimmie e dell'indie rock.
Sì, perché voi umani non potete immaginare cosa sia scorrazzare in giro sulla Polo con il super impianto stereo ascoltando From The Ritz To The Rubble a quasi tutto volume! (Quasi perché metterla a tutto ma proprio tutto volume sarebbe stato da suicidio per in nostri già provati timpani).

E, ah! Qualcuno mi faccia un piacere.... qualcuno uccida Cardini e Buttafava! Pliz...
Eh già, non ditemi che loro sono innocenti se, mentre mi sto divertendo, visito una città nuova conosco una persona nuova..... ogni cosa che vedo mi fa pensare alla tavola del seminario che devo fare!!

:|

Il SUO diario

18/11/07

Il diario di Noel Gallagher... e costa SOLO 8333 euro!

ImageImageImage

ImageImageImage

Sexy Squid

16/11/07

Tutto cominciò il secondo mercoledì di Ottobre: prima lezione di modellazione 3d, alias Maya, alias snap alla cuvva o cuvvfillet.
E va beh.
Poi, quando (come constatato nel post precedente) la lezione di sociologia è particolarmente interessante, la mente vola......
Inizio a disegnare....
Vorrei fare un teschio, visto che il mio mood è particolarmente allegro.... ma inizio e la Vale mi fa: "Sembra il polipetto di Nemo".
Allora disegno un polipo.
Poi la Diana, che è stupida, scambia la bocca per un naso e ci fa un pirsing e in basso una bocca ondulata.... che, per ovviare all'errore, viene trasformata in un bel paio di braccia tentacolose.
A quel punto non poteva non esserci una camicia.
E li comincia il degenero.
La Vale pensa che il polipo si sta spogliando, così la Diana la ammonisce: "Non fare pensieri sul polipo!!"
A quel punto non poteva mancare lo sguardo ammiccante...
Al'improvviso, l'illuminazione. "Facciamo tipo una storia, con tipo delle strisce e tipo il polipo maniaco come protagonista che ci prova con la polipa che però è innamorata del cavalluccio marino che però non se la fila."
E così è nata l'idea: il polipo Fillet, la polipa Cuvva, il cavalluccio Snap. (Ogni riferimento a cose, persone e fatti è puramente casuale).

Ed ecco a voi, il primo risultato.
Siori e siore, SEXY SQUID AT THE DISCO!


Qualcosa di intelligente su questa pagina

15/11/07

Quando sociologia ti prende....

Teddy Picker

08/11/07

Assuming that all things are equal,
Who'd want to be men of the people
When there's people like.... YOU?


Don't Look Back Into The Sun

07/11/07

Che stanchezza...
È il 7 novembre, l'università è iniziata da solo 38 giorni e siamo già costretti a fare le nottate per consegnare tavole delle quote, tavole del seminario, tavole della puntata, tavole dello share, tavole della pubblicità, tavole da surf...
So un altro motivo per cui mi sento stressata.
È colpa della depressione che mi aveva catturata e imprigionata nella sua fredda e buia cella.
Ah, ma io sono testarda, ho lottato, sono sgusciata tra le sbarre e sono fuggita.
Ora corro libera in un campo verde e sconfinato, vedo il sole, sento il vento e sono contenta.
Sono contenta.
Contenta di essere innamorata anche se questo implica sofferenza. Non mi interessa.
Ho deciso che continuerò ad abbandonarmi a questo meraviglioso sentimento che mi fa sentire così viva e felice, nonostante la mia situazione sia senza speranza.
Ho deciso che seguirò il consiglio di un amico che una volta mi disse di aver deciso di vedere la vita positivamente e smettere di essere infelice.
Ora la vita mi sorride e soprattutto io sorrido a lei.
Tiè!

Mood 3

30/10/07


Che vita di M..... Zannoni


Tutti assieme appassionatamente

27/10/07

I forum. Che bella cosa. Me ne sono accorta da poco. Persone accomunate dagli stessi interessi, che pur vivendo a centinaia di chilometri le une dalle altre si sentono vicinissime...
Persone che pur vivendo a centinaia di chilometri le une dalle altre ogni tanto riescono ad incontrarsi.
Ecco.
Roma è lontanissima... 585 Km per la precisione.
Ma al giorno d'oggi le distanze non sono un problema: ci sono auto, pullman, aerei. Treni.
E la magia accade.
Ed è bellissimo.
Perché quando incontri due ragazzi come il Travis e il Jekke e tre ore passano in tre minuti ti rendi conto di quanto vorresti non esistessero distanze.
[E per fortuna Lale e la GiulS abitano qui a Milano!]
Tanto ci si rivede a Capodanno!



Da sinistra: Tama, Lale, Jek, Travis. Foto per cortesia della Bionda.

Centro di servizi

25/10/07

Ma dove?

Lord Don't Slow Me Down

24/10/07

Siamo tutti, e dico TUTTI (sì, anche te) impazienti per vedere finalmente questo splendido documentario. Spero non costi troppo! :(
Me lo regalate a Natale?



Biglietti e petizioni

20/10/07

Oggi giornata IMPEGNATIVISSIMA.
Ho firmato tre petizioni e comprato nove biglietti. :|

Stamattina entro su Messenger e vedo nel messaggio personale di Andre di andare a vedere il blog di Beppe Grillo. Vado. Firmo.
Firmate anche voi...
Poi, oggi pomeriggio, esco con la mia Tuttuno e atterriamo allo Spazio Oberdan, questo meraviglioso posto in Porta Venezia. E lì, accade. Sì. Compriamo i biglietti per andare al concerto di Pete!!!
Giretto in Buenos Aires... in piazza Lima un banchetto. Di sostenitori di Beppe Grillo. Allora capisco che è un segno del destino e firmo... magari sto stipulando un patto col diavolo, gli sto vendendo l'anima. Ma non importa, qualsiasi cosa sia, io firmo. Di Beppe ci si può fidare. Spero.
Ritorno a casa.
La Rana è in linea! Le chiedo le generalità della Michi.
Tutto è pronto.
Vado.
Prenoto.
Ora è ufficialmente ufficiale.
Il 10-11-12-13 Gennaio 2008 Ste, Rana, Lusa, Renatoh, Tai, Michi, LucachenonvuolesserechiamatoSalvatore e Tama sono a Londra.
LONDRAAA!!!

Yooooooo!

Il biglietto di Pete

Un fiume in piena

16/10/07

Lezione di Metaprogetto. Si parla di comunicazione.
Eh già, tu da più di un anno studi Design della Comunicazione, dovresti riuscire a comunicare con la gente.
Paura.
Il tuo futuro è una nebbia, è la foschia che aleggia su Milano nelle mattine invernali.
Grigio.
Cosa sai fare tu? Progettare? No. Essere innovativo? Sei il conformismo fatto persona e non hai idee. Tonto, ecco cosa sei. Comunicare? La cosa che sai fare peggio.
La tua esistenza è tutta una mancanza di comunicazione con chi ti sta intorno. Non riesci ad esprimerti, a parlare.
Parlare... È un gesto così difficile. Lo eviti sempre. Piuttosto scrivi. Ma è così impersonale... Qualcuno ti insegni a parlare per favore.
Non hai mai detto nulla a nessuno. E il risultato è una vita vuota. Se ora ti guardi indietro non vedi nulla.
Nulla.
Cinque anni di liceo sono stati cinque anni buttati via. Di loro non è rimasto nulla.
Persone che consideravi amiche sono scomparse. Non erano amiche. E tu non eri loro amico.
Evidentemente.
Ma.
Hai scritto tutto questo. Ne sei consapevole quindi.
Perché non cambi qualcosa nella tua vita? Perché sei così accidiosa?
Oh. Hai trovato la parola.
Accidia.
Ecco cosa ti descrive alla perfezione.
Ma il discorso è sempre lo stesso. Ora che ti sei resa conto, pensi di fare qualcosa?
Ovvio.
No.
Cosa potresti fare?
Agire.
Sì, ma COSA devi fare?
...
Ecco cosa c'è nella tua testa, tre punti. Una sospensione, vuoto, silenzio.
E forse è meglio così. Devi rimanere concentrata, sentire il vuoto.
Appena ti distrai senti un suono basso, cupo, ritmico.
Cuore.
Batte veloce. Troppo. E ti stringe lo stomaco. Fa salire lacrime. Desiderate.
Piove.
Sei in casa e piove, piove, piove. Non può smettere, non può fermarsi. Ormai è un fiume in piena che scorre veloce, furioso, che corre come una mandria di cavalli. Corre e scorre in te, ti possiede, ti consuma. Ti divora.
Muoio.
Buio.
Non c'è luce. Nero.
Nero e verde.
Su fondo grigio.
Le slides di Metaprogetto.
Ritorni alla realtà, rileggi le tue visioni.
Oddio.
È tutto maledettamente vero.

CMYK

09/10/07

La lezione di ieri non l'ho seguita molto. Ma mi hanno riferito che la prof pazza-vegana-animalista ha spiegato la differenza tra raster e vettoriale e tra RGB e CMYK.
Cioè. Per chi ancora non lo sapesse (sì, se ancora non lo sai Martino sei davvero un lusa!).

Ma per fortuna al mondo c'è gente che DAVVERO se ne intende.

Lord Don't Slow Me Down

02/10/07

Anticipando il dvd in uscita mondiale il 21 Ottobre, ecco a voi il video della splendida Lord Don't Slow Me Down....

Notare Cattelan e Del Piero... :|

Gli Atroci

29/09/07

In onore de Gli Assurdi (la nostra cover band preferita) ecco un post tutto dedicato a questi eroi del Metallo che sono Gli Atroci. Perché la loro storia dev'essere condivisa col mondo intero. Perché sono dei guerrieri.
N.b.B. posto qui la storia perché vi vorrei troppo male a farvela leggere sul loro sito... io mi sono distrutta gli occhi. Ma se volete più informazioni andate sul sito per conoscere i loro nomi. E per favore chiudete un occhio. Perchè è davvero orrendo.


GLI ATROCI
Gli Atroci non sono mai nati.
Gli atroci non sono mai nati. Gli Atroci sono sempre esistiti. Vivevano nella quinta dimensione. Quella fatta di puro metallo.
Passavano la loro esistenza beandosi del loro stato di immortali. Non si conoscevano tra loro.
Ma qualcosa cambio'.
Un giorno il Professor Tetro decise di riparare il suo scaldabagno ad altissima tecnologia. Tutto sembrava procedere per il verso giusto. Successe invece l'irreparabile.
Per un errore inspiegabile Il Professor Tetro venne catapultato sulla Terra. Ebbe cosi' modo di vedere cosa succedeva su quel bizzarro pianeta.
Scopri' con orrore che il Metallo NON era l'unico genere musicale presente sulla Terra. La gente ascoltava altri generi assolutamente ripugnanti dai nomi incomprensibili: techno, country, liscio, dance, cantautori, rap, ecc.
Il Professor Tetro rimase fortemente scosso. Fu in quel momento che prese la decisione che avrebbe cambiato le sorti del mondo. Sarebbe tornato nella quinta dimensione per radunare un manipolo di eroi pronti a ristabilire la supremazia del Metallo sul pianeta Terra. Ogni altra musica doveva cessare di esistere.
Il Professor Tetro torno' così nella quinta dimensione e raduno' altri sei immortali eroi: La Bestia Assatanata, Il Profeta, Il Fabbro Satanico, L'Orrendo Maniscalco, Il Boia Malefico e Il Diabolico Orfanello.
Questi sette prodi, giurata eterna fede al Metallo, scesero quindi sul pianeta Terra per diffondere il Verbo. Affrontarono nel corso dei secoli temibili prove contro nemici sanguinari tra cui il terribile Sanremo. L'esito della guerra fu per lungo tempo incerto ma Gli Atroci respinsero tutti gli attacchi dei nemici.
Il numero dei prigionieri che Gli Atroci avviarono ai programmi di rieducazione divenne cosi' alto che Il Diabolico Orfanello venne inviato a dirigere le strutture a tale scopo preposte. Al suo posto arrivo' dalla quinta dimensione Il Nano Merlino.
Il conflitto si riaccese piu' violento che mai con l'avvento di un nuovo spietato nemico chiamato Breakdance. Lo scontro fu cosi' violento che Il Boia Malefico fu costretto a ritirarsi per curare le ferite riportate. Da una sua cellula venne quindi clonato un nuovo Boia Malefico che prese il suo posto per continuare la battaglia.
Segui' un periodo di tregua apparente dove le forze del Male si riorganizzarono. Durante questo periodo Gli Atroci decisero di infiltrare una spia tra le linee nemiche. Fu cosi' che Il Fabbro Satanico lascio' il gruppo, ufficialmente "per dedicarsi alla sua catena di ferramenta in franchising". Cosa in realta' Il Fabbro sia andato a fare sulla Terra, nessuno (tranne ovviamente Gli Atroci) lo sa. Il suo posto venne prontamente occupato da un giovane baldo proveniente dalla quinta dimensione: Il Feroce Macellaio.
La calma apparente presto venne interrotta con estrema ferocia dai nemici del Metallo che misero in campo una nuova e devastante arma dall'aspetto innnocuo. In principio Gli Atroci non si accorsero del nuovo nemico. Fu proprio il Feroce Macellaio (il piu' giovane e inesperto) che resto' vittima di questa nuova creatura del Male: la New Age!!!
Una sera' entro per errore in un Buddha Bar. Venne immediatamente circondato e attaccato dalle forze nemiche con potenti compilations e remix. Riusci' a stento a fuggire. Fu subito ricoverato in un centro iperspecializzato nella cura di questo genere di ferite. Da allora la prognosi non fu mai sciolta. Il Feroce Macellaio dovette abbandonare Gli Atroci.
I restanti componenti non si persero d'animo e incominciarono subito a sondare la quinta dimensione alla ricerca di un sostituto.
Un fiero e valoroso aiuto venne subito offerto dal Figlio e dal Clone del Feroce Macellaio che combatterono per alcuni mesi a fianco deGli Atroci.
Questi valorosi si gettarono con encomiabile slancio nella furiosa guerra che nel frattempo divampava.
Ben presto pero' si accorsero di non potere sostenere il poderoso urto che le orchestre di liscio stavano portando alle armate del Metallo. Quasi subito dovettero desistere.
Con un ultimo generosissimo sforzo il Feroce Macellaio (nel frattempo dimessosi dalla clinica contro il parere dei medici) si riuni' ai vecchi compagni. Non si risparmio' durante i feroci combattimenti di quell'estate. Ma nulla pote' contro il Festivalbar. Il Feroce Macellaio con il cuore spezzato dal dolore si ritiro' una seconda volta per non soccombere definitivamente.
Fu proprio quando tutto sembrava ormai perduto che la quinta dimensione regalo' aGli Atroci la soluzione al loro problema.
Una mattina, mentre il Profeta stava consumando la sua solita frugale colazione a base di fagioli con le cotiche, sanguinaccio e abbacchio in salsa di montone, un figuro mai visto gli si paro' davanti e disse "Sono il Lurido Cavernicolo e voglio scolpire il mio nome nella storia combattendo al vostro fianco per il Metallo".
Posti al cospetto di cotanto slancio Gli Atroci accettarono con entusiasmo il nuovo arrivato e si rigettarono nella mischia piu' baldanzosi che mai. Fin dalle prime battaglie gli oscuri oppositori del Metallo saggiarono subito la potenza devastante del Lurido Cavernicolo.
Molti nemici rimasero sul campo. Gli Atroci decisero che era necessario combattere le forze oscure avverse al Metallo anche con l'astuzia. Decisero quindi di clonare per la seconda volta il Boia Malefico. Due copie del Boia in circolazione avrebbero senz'altro disorientato il nemico. Venne quindi stabilito che il primo clone avrebbe lasciato ufficialmente la band apparendo di tanto in tanto in giro per il pianeta per confondere le forze del Male.
Il secondo clone divenne quindi il nuovo membro ufficiale.
La formazione aveva finalmente raggiunto una stabilita' e una potenza mai viste prima.
Il Professor Tetro aveva quindi perseguito il suo scopo. Con la serenità dei puri d'animo decise che era giunto il momento di tornare a riparare scaldabagni nella 5° dimensione. E cosi' fece. I sei rimasti giurarono ancora una volta eterna gratitudine al Professor Tetro e lo lasciarono partire.
La storia fin qui narrata e' giunta ai giorni nostri.
La guerra non e' ancora vinta.
Mille nuove imprese attendono Gli Atroci!!!

Ecco a voi..... ELLIE!

27/09/07

video

Turneristi Anonimi s.p.a.

Il tutto iniziò parlando di Ellie, alias Atisgod1, la pazza del forum inglese degli Arctic che passa ogni istante della sua vita a dichiarare il suo sconfinato nonchè indelebile amore per Alex Turner.

*AtMoSfeRiCa* ha scritto:
Tama ha scritto:
gwirith ha scritto:
Tama ha scritto:
!minnie! ha scritto:
non sta molto bene... Laughing
di ritorno da torino avevo postato la foto in piscina di alex e gli altri che uno di voi aveva scattato..mi pare devenorules(non sono sicura)

e io le avevo detto che ne avevo una in cui gli era un pò scivolato il costume...mi ha mandato 10 messaggi privati con l'asma che voleva la foto...

alla fine le ho detto che scherzavo ...e mi ha mandato altri 10 messaggi privati con scritto che le avevo fatto venire un attacco di cuore ma che cmq mi ringraziava per aver postato la foto con il costume Laughing

chissà che sogni STRANI Laughing farà con alex


oddio...se son strani allora vado a farmi curare!


Laughing Laughing Laughing


si ma mi sa che ci andiamo un po' tutte... potremmo formare un gruppo di sostegno, i turneristi anonimi Cool Laughing


Laughing Laughing basta che ci sia il caffè... sai, curare l'astinenza è dura!


Laughing Laughing Laughing Laughing
ve possinoooo...mi si stacca la mascella tra un po'!!

i turneristi anonimi...io porto la moka allora Cool


ho una proposta.... mettiamo nella firma una cosa tipo ''membro dei turneristi anonimi'' XDXDXDXDXDXDXD


Dopodichè il tutto è degenerato.


Tama ha scritto:
gwirith ha scritto:
Tama ha scritto:
vroniarcticstar ha scritto:
ehi tama come faccio ad iscrivermi al "turneristi anonimi"?


wow, mi sento chiamata in causa Cool

XD l'hanno spiegato a me da poco... Ellie è QUELLA del forum inglese che ama Alex alla follia, lui è il suo baby...ecc... na pazza! XD
Per iscriverti ai turneristi anonimi devi compilare un modulo lunghissimo, con tutti i tuoi dati personali e anche quelli di alex..poi devi aspettare che venga spedito in inghilterra e venga approvato. dopodichè devi comprare chili e chili di caffè, trasportarli alla sede principale dei turneristi anonimi e preparare il caffè per... credo circa un migliaio di persone. Quando hai fatto tutto ciò, puoi aggiornare la tua firma scrivendo che fai parte del circolino segreto di assistenza per le turner-addict.

Very Happy tutto chiaro?


scusate, ho un annuncio molto importante per gli aspiranti membri della "Turneristi Anonimi"
Purtroppo abbiamo finito le copie del modulo 317/B, quello che deve essere compilato e spedito in triplice copia su carta bollata...

ho chiamato il fornitore ma mi ha detto che per la sua religione è il Bimestre Santo, è vietato lavorare fino alla fine di ottobre

nel frattempo se vi volete portare avanti potete spedire il caffè, poi vi facciamo sapere noi Cool

l'indirizzo è "Turneristi Anonimi" Inc., Shire Green Via Hillsborough (please), Alexturnerville.

Indirizzate la missiva alla Gentile attenzione della signorina Atisgod1.

Grazie per l'attenzione


O_O questa del bimestre santo non la sapevo! Per fortuna ho spedito la mia richiesta mesi e mesi fa!
Questi fornitori se ne inventano una più del diavolo per non lavorare.

Ah, se la missiva la indirizzate alla sig.na Atisgod1, non dimenticate di farvela buona con una foto di Alex nudo (meglio ancora un filmino) oppure speditele mooooooolto molto caffè (lei ne ha bisogno più di tutte noi).


azz si si meno male che noi sciure ci si è prese in anticipo!!
comunque l'organizzazione è impeccabile...ho appena fatto l'ordine in massa per le nostre barelle e ospedali da campo socie Cool
non si sa mai che il caffè non basti!!

il gruppo turneristi anonimi si sta attrezzando per raccogliere i fondi per le camicie di forza.
DONAZIONI GENEROSE non sono ben accette, ma OBBLIGATORIE!



Tutto questo per dimostrare che non solo tengo un blog serio. Faccio anche parte di un forum. Serissimo.

Mood 2

26/09/07


Auguri papino!

23/09/07

Sono lietissima di annunciare che ieri, sabato 22 settembre 2007, alle 11.15 di mattina, Noel Gallagher è per la seconda volta diventato papà!
Il bambino (che ha rischiato di nascere lo stesso giorno dello zio Liam, il 20 settembre) si chiama Donovan Rory MacDonald Gallagher. Esclusi Gallagher e MacDonald, che sono i cognomi dei rispettivi genitori, Rory è forse un tributo al chitarrista Rory Gallagher, irlandese, famoso negli anni '60, e lo stesso per Donovan altro chitarrista Scozzese degli anni '60.
Donovan Rory è il primo nato dalla coppia Noel-Sara, ma non è l'unico figlio del chitarrista. Egli infatti ha già una bambina, Anais, avuta dal precedente matrimonio con
Meg Matthews, durato solo tre anni.

Che dire... CONGRATULAZIONI TEDDYBEAR!


Colui Che Salverà Il Nostro Mondo :|

21/09/07

Quando si è cool...



Quel Gesù di periferia

Perchè in alcuni periodi si ascolta un determinato tipo di musica, lo si adora... e poi lo si dimentica?

Correva l'anno 2004. Inconsapevole, continuavo a vivere la mia inutile vita. Ascoltavo canzoni a random, quello che andava popolare... (a parte i miei Gallagher OVVIAMENTE)
Lo ricordo ancora come se fosse ieri. Era la sera di capodanno. A casa della Navy. Il cuggy (sì, lui, quello con l'anello a teschio e lo smalto nero. Un bel ragazzo davvero. Brufoloso.) accende la TV su MTV. E fu lì che mi innamorai. Passava allora Boulevard of Broken Dreams. Colpo di fulmine.
Da allora, da quel preciso istante, i Giorno Verde fecero parte della mia vita.

Ma come tutte le passioni che vanno e vengono, li avevo dimenticati. Fino a l'altro ieri. E ora sento che ancora una volta non posso fare a meno di loro.

Nonostante le stupide ragazzine assatanate che urlano il loro amore a Billie Joe. Nonostante il loro nome sia un inno aperto alla Marijuana. E nonostante si preoccupino più dell'uragano Katrina e del Darfur che di fare buona musica.

E per tutti quelli a cui possa interessare, leggetevi il testo di Jesus Of Suburbia, una vera opera rock.


Mood 1

20/09/07



La storia infinita - lettera a Michael Ende

Signor Ende,
la prego, mi scusi se uso in modo così inappropriato il titolo del suo libro... ma sono le parole giuste per esprimere la mia situazione, sa.
Quando ero piccola, avevo una vera e propria passione per la lettura. Ho iniziato a leggere quando non avevo neanche cinque anni e ben presto non ne ho più potuto fare a meno. I compagni della mia infanzia sono stati libri come quelli del suo collega Roald Dahl e i suoi, da Momo a, appunto, La Storia Infinita.
La Storia Infinita...
Quel bel librone, con la copertina rigida rossa, scritto in rosso e in verde. Lei sì che si intende di colori. Io no a quanto sembra. E neanche di luci e fotografia.
Mi aiuti lei!

Spiderpork

19/09/07

Spider Pork, Spider Pork
il soffitto tu mi spork,
tu mi balli sulla test
e mi macchi tutto il rest,
tu quaaaaaa
ti amo Spider Pork


Mi raccomando! Visitate lo SPIDERPORK FANCLUB.



Esilarante. Non c'è che dire "I Simpson, il film" è davvero un film epico.

Solo per voi, ecco un collage (sì, un collage) dei camei di personaggi famosi. E le scene imperdibili.

La gioventù d'oggi

Primo allenamento della stagione! Stranamente sono arrivata in anticipo... e stranamente la squadra era al completo: nove elementi, acquistata una nuova/vecchia conoscenza, la Marta, persa una titolare, la Bea.
Le ragazze, come sempre, erano davvero cariche e motivate. Alle mie esortazioni del tipo: "Correte!" o "Scatti!" o "Saltate!" rispondevano sempre con un deciso "Nooooooooooooooooo, per favoreeeeeeeeeeee! Siamo distrutte! Mi fanno male le gambe, la schiena, le braccia, le caviglie, la testa, la prostata, ho le mie cose, le sue e quelle di mia nonna!". Tutto come al solito, insomma. Nella partitina finale ho mostrato tutta la mia sconvolgente abilità nella ricezione, riuscendo a far perdere quattro punti di seguito alla mia squadra. Solo una è l'attenuante: batteva la Fede. (N.d.B.*: per chi non lo sapesse, la Fede è un vero mostro in battuta... potreste perdere un braccio a causa sua)
La Barbara** credeva stessimo giocando a "Un, due, tre, stella!".



Posizione "FIGHT!"


*N.d.B.: Nota della Blogghista
*Barbara: allenatrice-capo-supremo

Freccina!

18/09/07

Da sempre io, in famiglia, sono quella che nel cibo trova le cose più strane e disparate. A parte che sono l'unica che trova lische nella platessa surgelata... Una volta ho trovato un sasso nel puré. Un'altra un ramoscello nelle erbette. Un'altra ancora una lisca grande quanto un osso di balena nel tonno in scatola (sì, nel Riomare, quello che si taglia con un grissino... solo che una volta ho provato e si è rotto il grissino). E via dicendo...

Oggi però ho battuto ogni record. Trovata in una trota.

Dannata Alice!

Sono le nove meno cinque di martedì sera. Finalmente sono riuscita a connettermi ad internet, dopo TRE QUARTI D'ORA di lotta estenuante con l'Alice (sì, l'articolo davanti al nome non è molto w3c, ma sono di Milano, io).
Ora è ufficiale: io ODIO l'Alice. Non si può fare così. Io ti do il mio cuore, sono tua amica... e tu mi tradisci in questo modo! Sappi che per contenere la rabbia e non lanciarti contro il muro ho versato lacrime amare e sconsolate. Per colpa tua ho vissuto tre quarti d'ora di disperazione, sappi anche questo. E prova almeno un po' di rimorso. Maledetta.
Qual'era il problema, me lo vuoi dire? Non l'ho ancora capito... nonostante tu abbia avuto il buonsenso di collaborare e trascinarmi fuori dal buio tunnel nel quale ero sprofondata a causa tua.
Non mi interessa se mi presti la piastra per i capelli (della quale ho comunque un disperato bisogno, quindi, per favore, lasciamela ancora un po'!). <-- paraculismo 100%
A me basta che tu faccia la brava. Per favore.

Deduzioni

16/09/07

Ryuuzaki (L): Ti seccherebbe se mettessi alla prova le tue capacità deduttive?
Yagami Raito (Kira): Fà pure, sembra divertente.
L: Cosa intuisci dal fatto che mi sono presentato come Elle?
Raito: Vediamo... Che conti sulle mie capacità e poi... Che pensi di non correre rischi presentandoti come Elle ad un indiziato... O che hai escogitato un modo per non farti uccidere. Al momento sappiamo solo che Kira ha bisogno di conoscere il volto della vittima per ucciderla. Ma stando al tuo ragionamento, forse gli serve anche qualcos'altro. E può essere una sola cosa... il nome. Lo deduco dal fatto che questa volta Elle si è fatto chiamare Ryuga Hideki, una persona di cui tutti conoscono il volto e il nome.
L: Esatto.
Raito: Inoltre, le probabilità che tu sia il vero Elle sono estremamente basse.
L: Perché?
Raito: Perché se io fossi Elle, riterrei sufficiente mandare qualcuno a spacciarsi per me, piuttosto che andare di persona da un potenziale Kira.
L: Giusto. Elle sarebbe proprio uno stupido a mostrarsi di persona.
Raito: Ma io penso che tu sia il vero Elle.
L: E perché?
Raito: Tu saresti poco plausibile come sostituto, quindi devi essere per forza quello vero.
L: E se Elle avesse calcolato anche questo nella scelta del sostituto?
Raito: In effetti potrebbe anche darsi... Dopotutto stiamo parlando di Elle.
L: Allora vediamo, se tu fossi Elle e ti trovassi di fronte a un possibile Kira, come faresti a determinare se è davvero lui o no?
Raito: Parlerei con lui di cose che può sapere soltanto Kira, no? Esattamente come stai facendo tu.
L: Formidabile. Hai saputo subito immedesimarti in Kira, pensando a come si comporterebbe trovandosi a parlare con qualcuno che indaga sul suo conto. Le tue capacità di ragionamento sono davvero formidabili.
Raito: Ah ah! Se la metti così sembra che più vada bene, più aumentino i sospetti a mio carico!
L: Esatto. Ora sei al tre per cento.
Raito: ...


Grazie Tsugumi Ohba sensei.


Ehm... scusatemi. Ieri stavo rileggendo Death Note. Questi due sono dei mostri in ragionamenti e trabocchetti. Purtroppo qui è presentata solo una infima parte di tutto quello che è realmente Death Note. Se non l'avete ancora letto, fatelo.

Pazzie di Microsoft Messenger

15/09/07



Benvenuta!

*Si dà una pacca sulla spalla*
Brava! Tu, proprio tu che hai sempre affermato l'inutilità dei blog, questi sprechi di spazio cibernetico dove la gente non ha niente di meglio da fare che parlare di sé, sempre di sé, e ancora di sé... di cose inutili, cose che a nessuno interessano... Ecco, TU hai aperto un blog.

I colpevoli? VOI sapete chi siete.